EuroLeague - Repesa: “Sono arrabbiato e chiedo scusa” ma niente provvedimenti contro la squadra

14.01.2017 11:24 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 633 volte
EuroLeague - Repesa: “Sono arrabbiato e chiedo scusa” ma niente provvedimenti contro la squadra

Coach Jasmin Repesa dopo la sconfitta di Mosca: “Sono veramente arrabbiato per come abbiamo giocato nel primo tempo. Tutto quello di cui abbiamo parlato in fase di preparazione non è stato fatto e così la partita è finita dopo il primo quarto. Venivamo da due buone partite e mi aspettavo un passo in avanti invece è stato il contrario. Mi spiace per i nostri tifosi e la società. È stata una prestazione al di sotto delle aspettative”. In relazione alle prestazioni individuali, il coach croato ha dìaggiunto, in sala stampa:" Provvedimenti nei confronti della squadra? Nessuno, dobbiamo ripartire come abbiamo sempre fatto, in palestra, col lavoro"