EuroLeague - Olimpia, Pianigiani "Orgoglioso di come abbiamo giocato sui nostri errori"

25.10.2018 23:39 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 490 volte
EuroLeague - Olimpia, Pianigiani "Orgoglioso di come abbiamo giocato sui nostri errori"

Sala stampa al Forum di Assago per il coach dell'AX Exchange Simone Pianigiani, che così ha commentato la vittoria 81-80 sul Khimki Moscow Region: “Sono molto orgoglioso della mia squadra: avevo detto ai ragazzi che sarebbe stata la partita più difficile di questa prima parte di EuroLeague, perché la classifica del Khimki è falsa, aveva giocato alla pari con il Fenerbahce in trasferta e perso con l’Efes, che ha un roster da Final Four, su un tiro da nove metri. In più mancava Nedovic, avevamo qualche giocatore stanco e qualcuno malato. Ma abbiamo giocato sopra i nostri errori, siamo rimasti ad eseguire il piano partita, abbiamo giocato al nostro ritmo a partire dal terzo quarto, svolto un grande lavoro su Shved. Alla fine abbiamo sbagliato qualche buon tiro per chiudere la partita ma anche lì la difesa ha tenuto e ha vinto la partita. Il finale poteva essere simile a quello della partita con il Real Madrid ma ci siamo lasciati prendere meno dalla frustrazione e per questo sono contento. Sono anche contento che chi ha dovuto giocare più del solito abbia risposto e chi come Cinciarini è entrato in missione su Shved per dargli anche una prospettiva diversa rispetto a quando lo marcava Micov era pronto. Ovviamente dal nostro Capitano, esperto, non mi aspettavo nulla di diverso. Lo stesso vale per Bertans: ormai ci conosce, noi conosciamo lui, i tiri possono entrare o meno ma lui è dentro la squadra”.