EuroLeague - Olimpia ecco Valencia, Pianigiani: "Voglio qualità anche nelle avversità"

22.03.2018 07:50 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 395 volte
EuroLeague - Olimpia ecco Valencia, Pianigiani: "Voglio qualità anche nelle avversità"

Simone Pianigiani ha diretto l’allenamento del pomeriggio dopo la trasferta di Kaunas in vista della penultima gara di EuroLeague che si giocherà giovedì 22 marzo alle 20.45 al Pala Banco Desio. “Valencia è una squadra di talento offensivo, che gioca bene con il pick and roll e può variare le spaziature grazie ai lunghi. Con Tibor Pleiss può attaccare il ferro, con Dubljevic ha due dimensioni, il tiro da tre e il gioco in post basso. Da qui nasce la pericolosità degli esterni di talento che hanno, inoltre li affrontiamo in un momento in cui hanno grande fiducia, hanno appena battuto il Real Madrid e sono in salute. Noi siamo un po’ acciaccati e solo all’ultimo sapremo chi e per quanto tempo potrà andare in campo. Dopo la Coppa Italia, abbiamo caricato molto e come previsto qualcuno lo sta pagando. Quindi non siamo brillanti come eravamo a Valencia quando rispondemmo ai loro break e finimmo per vincere dopo due supplementari, pur perdendo per infortunio Goudelock – ed è stata un’assenza che ci ha condizionato nel girone di andata – e dovendo spremere Jerrells appena arrivato. Quello che vorrei, in tutte queste ultime tre partite di EuroLeague, è resistere e provare a vincere, mostrando progressi dal punto di vista mentale. A Kaunas, dopo 27 minuti molto buoni sotto questo aspetto, ne sono bastati due di blackout per perdere la partita. Ma era un campo difficile e in generale mentalmente la squadra non mi è dispiaciuta. Contro Valencia vorrei fare meglio, perché contro una squadra in fiducia, acciaccati, con tanto lavoro nelle gambe e in condizioni difficili rispondere con una prova di qualità alle avversità sarebbe importante”.