EuroLeague - Olimpia a Istanbul con il ritorno di Simon

04.01.2017 15:34 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - Olimpia a Istanbul con il ritorno di Simon

Epifania a Istanbul per l’Olimpia che domani parte per la Turchia dopo l’allenamento mattutino di Milano per giocare contro il Fenerbahce il 6 gennaio alle 18.45 italiane (diretta su Fox Sports, canale 204 della piattaforma di Sky). Assenti ovviamente Rakim Sanders e Bruno Cerella, rientra Kruno Simon che in questi giorni si è allenato regolarmente. Fenerbahce-EA7 Game notes

I PRECEDENTI - Negli 11 precedenti, il Fenerbahce guida 6-5. Le due squadre si sono affrontate nel 1996/97, primo turno di EuroLeague con doppia vittoria dell’Olimpia. Nel 2011/12 si sono ritrovate, ancora nelle Top 16, e il Fenerbahce ha vinto a Istanbul 65-63 ma perso a Milano 85-72. Nel 2013/14, l’Olimpia ha vinto a Milano 90-85 e poi si è ripetuta a Istanbul 82-73 con 16 punti di David Moss e 13 di Gentile. Il Fenerbahce ha vinto invece le quattro partite giocate tra le due squadre nella stagione 2014/15, due di regular season e due di Top 16 più quella di quest’anno nel girone di andata estendendo la sua striscia vincente nei confronti diretti a quota cinque.

LA CONNECTION – Zelimir Obradovic, otto volte vincitore dell’EuroLeague, tenta ancora quest’anno di vincere il trofeo con la quinta squadra diversa dopo Partizan, Joventut Badalona, Real Madrid e Panathinaikos (cinque volte). Solo a Treviso, a parte Istanbul dove ha giocato una semifinale e una finale, Obradovic non ha vinto l’EuroLeague ma ha vinto l’Eurocup e portato la Benetton alle Final Four del 1998. La sua prima vittoria con il Panathinaikos la ottenne con un playmaker di nome Nando Gentile e in squadra aveva anche Dejan Bodiroga, tutti e due ex dell’Olimpia. Il primo trionfo europeo di Obradovic avvenne nel 1992 a Istanbul battendo in semifinale l’Olimpia e poi vincendo la finale con uno storico canestro sulla sirena di Sasha Djordjevic che a fine stagione venne a Milano. L’ex di turno invece è Ricky Hickman, che ha giocato due stagioni al Fenerbahce con due Final Four e il titolo turco vinto nel 2016. Il general manager del Fenerbahce, Maurizio Gherardini, è italiano con un passato a Forlì e Treviso. Gigi Datome è al secondo anno al Fenerbahce e ha giocato in Nazionale con Andrea Cinciarini. Nella sua esperienza a Roma è stato allenato da Jasmin Repesa. Milan Macvan, Miroslav Raduljica e Bogdan Bogdanovic hanno giocato tutti insieme nel Partizan Belgrado, stagione 2011/12, e sono stati compagni di Nazionale, anche con Nikola Kalinic, alle ultime Olimpiadi di Rio de Janeiro vincendo la medaglia d’argento.