EuroLeague - Milano, i numeri dei lituani: nuovo record rimbalzi per Gudaitis

26.10.2018 11:52 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 520 volte
Fonte: Olimpia Milano
Foto di Olimpia Milano
Foto di Olimpia Milano

Arturas Gudaitis ha stabilito contro il Khimki il suo nuovo record carriera nei rimbalzi con 13. Il suo massimo precedente era di 11 nella passata stagione quando a Milano l’Olimpia vinse contro il Barcellona. Il doppio 13 rappresenta in maglia Olimpia la sua quarta doppia doppia di EuroLeague. Lo scorso anno fece due volte 19+10 contro l’Olympiacos in casa e a Kaunas. Poi 18 e 10 contro il Panathinaikos nell’ultima uscita stagionale. In questa stagione è andato in doppia cifra nei punti quattro volte su quattro ovvero la sua striscia più lunga in carriera. Gudaitis, che è nono nella valutazione, è anche primo per tiri liberi segnati e tentati, che sono indice di pericolosità. Con i 13 rimbalzi conquistati contro il Khimki ha superato la barriera dei 300 rimbalzi in carriera; con i 13 punti ha superato la soglia dei 500 punti in carriera.

Ma Gudaitis non è stato l’unico giocatore lituano a brillare contro il Khimki. L’impatto di Kuzminskas è stato chirurgico nel quarto periodo. Il suo stepback da tre ha restituito linfa all’Olimpia nel momento in cui stava balbettando e un altro tap-in su un tiro sbagliato da James ha determinato uno dei numerosi sorpassi del quarto conclusivo. Kuz è a due tiri liberi segnati di distanza dai 200, a cinque canestri da due dai 300, a 10 triple dalle 100 e a 12 rimbalzi dai 400.