EuroLeague - L’Unicaja supera agevolmente un Efes in caduta libera

Malaga dimostra di saper vincere anche senza il leader Nedovic
08.02.2018 22:45 di Fabrizio Fasanella Twitter:   articolo letto 236 volte
EuroLeague - L’Unicaja supera agevolmente un Efes in caduta libera

Attacco che gira e difesa che funziona: all’Unicaja (9-13) basta un primo quarto da 23-12 per superare un Efes (6-16) in caduta libera e ormai bloccato all’ultimo posto in classifica. I turchi, dopo l’intervallo, provano a ricucire lo svantaggio grazie a McCollum (16 punti) e Brown, ma nel quarto periodo tornano ad attaccare in modo farraginoso e gli spagnoli chiudono la pratica senza problemi (81-68 il punteggio finale).

Malaga, nonostante l’assenza del leader Nedovic, torna alla vittoria dopo due sconfitte e riscopre Waczynski (20 punti 5/6 dal campo e 7/7 dalla lunetta) come punto di riferimento offensivo.