EuroLeague - L’Olympiacos crolla nel secondo tempo e il Barcellona passa al Pireo

I catalani espugnano il parquet dei Reds con il punteggio di 63-90. Il secondo posto dell'Olympiacos ora è a rischio
15.03.2018 22:08 di Fabrizio Fasanella Twitter:   articolo letto 286 volte
EuroLeague - L’Olympiacos crolla nel secondo tempo e il Barcellona passa al Pireo

L’Olympiacos (18-8), già qualificata per i playoff, va all’intervallo sotto di due lunghezze e crolla inaspettatamente nel secondo tempo. Il Barcellona (9-17), infatti, alza il livello della sua difesa e attacca con ritmo ed energia, infliggendo ai Reds a una brutta sconfitta al Pireo (63-90 il punteggio finale): il secondo posto ora è a serio rischio. L’emblematico bilancio degli ultimi 20 minuti di gioco è di 25-50 per i catalani, che superano l’Olimpia e il Valencia in classifica. Il 50-36 nei rimbalzi riassume alla perfezione il dominio fisico e atletico degli ospiti durante il match.

Il top scorer dell’incontro è Tomic, autore di 19 punti conditi da 10 rimbalzi e 2 assist; bene anche Moerman con 17 punti e 13 rimbalzi, Heurtel con 13 punti (più 7 assist) e Koponen con 14 punti. Ai greci non bastano i 14 punti e 12 rimbalzi di McLean.

What a pass... finishes off the dish.

— EuroLeague (@EuroLeague)