EuroLeague - Lo Zalgiris Kaunas passeggia sul parquet dell’Efes Istanbul

Kaunas scappa via nel secondo periodo ed espugna senza problemi il parquet degli ultimi in classifica
23.02.2018 20:24 di Fabrizio Fasanella Twitter:   articolo letto 197 volte
10 punti e 6 assist per Pangos
10 punti e 6 assist per Pangos

Il buon quarto d’apertura dell’Efes (23-21 al decimo minuto) è un fuoco di paglia. Lo Zalgiris, infatti, cambia faccia dopo la prima mini-pausa e inizia il secondo periodo con un parziale di 14-4 innescato da White, top scorer della gara con 15 punti (6/6 da due). Da quel momento, la difesa di Kaunas non si scompone di un millimetro e Istanbul non può fare altro che arrendersi: 70-86 il punteggio finale in favore dei lituani, sesti con 14 vittorie e 9 sconfitte, che attualmente hanno lo stesso record dei quinti e dei quarti classificati.

Dall’altra parte, Istanbul non cavalca l’entusiasmo della vittoria in Coppa di Turchia e disputa una gara priva di personalità, chiusa con 17 palle perse e 8 assist in meno rispetto agli ospiti. La truppa di coach Ataman, quindi, rimane inchiodata all’ultimo posto con 6 successi all’attivo.

. goes right down main street 🚍

— EuroLeague (@EuroLeague)