EuroLeague - La vittoria di Milano contro l'Olympiacos in numeri

15.03.2019 08:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 682 volte
EuroLeague - La vittoria di Milano contro l'Olympiacos in numeri

La vittoria fondamentale contro l'Olympiacos e le sconfitte di Bayern e Maccabi - in attesa della gara del Baskonia e del Panathinaikos - hanno migliorato la posizione nel ranking dell'Olimpia Milano, attualmente sesta con 14 vittorie e 12 sconfitte.

UN RECORD NEGATIVO NELLA VITTORIA. La gara di ieri è stata piuttosto difficile da entrambi i lati a livello realizzativo. Il primo tempo è terminato 23-23 e nel secondo quarto Milano ha segnato appena 4 punti. Si tratta di un record negativo per l'Olimpia che nelle 238 gare di EuroLeague aveva segnato minimo 7 punti in un quarto.

INFORTUNIO SPANOULIS. A metà secondo quarto Spanoulis ha lasciato il campo di gioco per infortunio. Alla guardia mancano 11 punti per reggiunfere i 4000 punti in EuroLeague: sarebbe il secondo giocatore ad arrivare a questa cifra.

IL SECONDO TEMPO DI MIKE JAMES. La guardia dell'Olimpia si è aggiudicato il titolo di MVP della partita con 27 punti, di cui ben 18 nel secondo tempo. Negli ultimi 20' James ha anche distribuuto 6 assist: all'intervallo ne aveva 0 a referto.

MIKE JAMES: 500 IN UNA STAGIONE. Mike James è entrato nel ristretto club dei giocatori che nel corso degli anni sono stati in grado di segnare 500 punti in una stagione. Gli ultimi a esserci riusciti sono stati Alexey Shved, Nando De Colo, Luka Doncic e Cory Higgins: tutti nella stagione 2017/18. In questa stagione la stella dell'Olimpia non solo è l'unico ad aver segnato 500 punti, ma anche 400 in quanto è seguito, nella classifica dei marcatori, da Micov (370) e Brandon Davies (368).

MIKE JAMES: MEDIA PUNTI AGGIORNATA. Mike James ha 19.9 punti di media a partita dopo i 27 di ieri sera. Secondo per media punti c'è Cory Higgins, 15 a partita, De Colo, Toney Douglas e Vlado Micov (14.2 a gara).

Riproduzione Riservata ©