EuroLeague - La Stella Rossa dura meno di due quarti, poi il Bamberg scappa via e vince

Il Bamberg vince la prima partita del post-Trinchieri. Finisce 86-62 alla Brose Arena
23.02.2018 22:45 di Fabrizio Fasanella Twitter:   articolo letto 267 volte
EuroLeague - La Stella Rossa dura meno di due quarti, poi il Bamberg scappa via e vince

Partita stranissima tra Brose Bamberg (9-14) e Stella Rossa (9-14) in terra tedesca. La gara è equilibrata fino a metà secondo quarto (36-35 dopo la “bomba” di Lazic), poi Wright segna una tripla e innesca un parziale di 8-1 che regala ai padroni di casa il +10 (46-36) all’intervallo. 

Da quel momento, per i serbi è notte fonda: 9 punti segnati nel terzo quarto, 7 nella prima metà dell’ultimo quarto e nessuna capacità di reagire. Finisce 86-62. Merito della difesa e della fisicità del Bamberg (38-26 nei rimbalzi), che nella prima gara del post-Trinchieri conquista una vittoria di carattere e orgoglio. Da sottolineare anche i 21 assist dei padroni di casa. Una sconfitta pesantissima in ottica playoff per Belgrado, attualmente a meno tre successi dall’ottavo posto. 

Il top scorer della serata è Wright, autore di 21 punti conditi da 9 rimbalzi e 4 assist; buona prestazione anche per Musli (13 punti e 13 rimbalzi), Staiger (12 punti) e Lucca (10 punti). 7 punti, 2 rimbalzi e 1 assist per l’Azzurro Hackett, poco efficace al tiro (1/3) ma molto aggressivo per tutti i suoi 14 minuti in campo. Alla Stella Rossa non bastano i 12 punti di Lessort.