EuroLeague - La battaglia con l'Olympiacos premia il CSKA

01.11.2018 21:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 372 volte
EuroLeague - La battaglia con l'Olympiacos premia il CSKA

In una partita molto fisica e veloce, con diverse forzature e tanta pressione sulla palla nei due lati del campo, l'Olympiacos di scena a Mosca fa soffrire il CSKA per tutto il primo tempo, con un De Colo poco efficace (31-35). Nella ripresa, sale il livello che è quasi paragonabile a quello di un playoff, con un Rodriguez sopra le righe (6/8 da tre alla fine del terzo periodo, ma anche assist e giocate di valore) che spinge anche a +8 i suoi (52-44 al 30'). Ma nelle difficoltà di un Leday che conosce l'impatto fisico di Hines e Hunter, riemerge il solito Spanoulis così al 38' siamo ancora in parità a quota 63. Clyburn si esalta nelle penetrazioni che oggi non sembrano riuscire a Higgins, cannoniere designato. Segna sette degli ultimi 11 punti dei moscoviti, lasciandone 4 al compagno, il minibreak 5-0 è risolutore, Printezis è l'ultimo ad arrendersi a 5 secondi dalla sirena dei canonici 40'.

CSKA Mosca - Olympiacos Pireo 69-65. Boxscore: 20 Rodrriguez, 17p+9r Clyburn, 11 Higgins per Mosca; 16 Spanoulis, 14 Printezis, 13 William-Goss per l'Olympiacos.

 

.A battle of the heavyweights in Moscow as stays unbeaten, behind a classic El Chacho performance!

Highlights...

— EuroLeague (@EuroLeague)