EuroLeague - Il Panathinaikos stritola il Valencia

Senza storia la gara tra i greci e gli spagnoli ad OAKA
30.03.2018 22:20 di Fabrizio Fasanella Twitter:   articolo letto 280 volte
EuroLeague - Il Panathinaikos stritola il Valencia

Prova di forza del Panathinaikos (18-11) contro gli ospiti del Valencia (11-18). I Greens, dominanti dall’inizio dalla fine, superano gli spagnoli 75-56 e vincono la loro quarta partita consecutiva. A una giornata dal termine della Regular Season, i greci sono quinti con lo stesso record del Real Madrid: la qualificazione ai playoffs col fattore campo è ancora possibile.

Grazie a un primo quarto chiuso avanti 23-13, il Panathinaikos fa subito la voce grossa e guadagna un vantaggio importante. I Greens, quindi, non permettono al Valencia di rientrare e danno la spallata decisiva all’incontro nel quarto periodo. Calathes segna due canestri ravvicinati, James infila la tripla del +13 e Payne innesca un break di 6-0. Il merito è di una difesa solidissima, in grado di concedere solo 9 punti nell’ultima frazione di gioco.

L’MVP della partita è Calathes, autore di 17 punti conditi da 4 rimbalzi e 10 assist. Payne convince con 12 punti e 8 rimbalzi, mentre James e Singleton chiudono con 11 punti a testa. Tra gli ospiti, che terminano la gara con il 14/35 da due e l’8/26 da tre, l’unico che va in doppia cifra è Green (10 punti). Sono ben 15 le palle perse del Valencia al quarantesimo. 

Oh my

What a block!

— EuroLeague (@EuroLeague)