EuroLeague - Il Fenerbahçe dà un calcio alla crisi sotto il segno di Datome

17.11.2016 20:33 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 568 volte
EuroLeague - Il Fenerbahçe dà un calcio alla crisi sotto il segno di Datome

Ci vuole un primo quarto di ispirazione dell'Anadolu Efes, che lo chiude 17-25, ci vuole il tecnico a Obradovic per risvegliare il Fenerbahçe e chiudere la striscia negativa delle tre sconfitte consecutive. Recuperato l'incontro all'intervallo 43-42, però la squadra di casa non riesce ad allungare. L'Efes rimane incollato per 30', poi cinque punti in fila di Mahmutoglu e la presenza concreta di Luigi Datome (il giocatore con più minuti in campo per i giallo-blu) portano al +10 firmato Kalinic al 34'. Le polveri di Granger si bagnano, Dunston e Heurtel ci provano, ma Sloukas rifinisce la sua grande partita con i punti che chiudono la contesa prima del canestro finale di Brown. Finisce 88-80 con 21 di Sloukas, 20 di Vesely, 11p+7r+2as di Datome, 10 di Mahmutoglu per il Fenerbahçe (5-3); 19 di Granger, 11 di Dunston, 10 di Cotton, 8p+10r di Brown per l'Anadolu Efes (3-5).

 

. cleans it up.

— EuroLeague (@EuroLeague)