EuroLeague - Il Bamberg continua a stupire: dopo Melli, Causeur e ciao Efes

15.12.2016 23:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 492 volte
EuroLeague - Il Bamberg continua a stupire: dopo Melli, Causeur e ciao Efes

L'Anadolu Efes è una formazione di grande fisicità e attacco, ma la difesa non è ancora in grado di contrastare una formazione strutturata come il Bamberg che, dopo l'exploit di Melli a Tel Aviv, trova quello del career-high di Fabian Causeur. Pur tuttavia la squadra di Trinchieri ha sempre difficoltà ad uccidere il match. Quando però l'Efes torna a -3 un gioco combianto tra Zisis e Melli, con tripla di quest'ultimo dall'angolo, riporta a distanza di sicuerzza il Brose, e sulla sirena Causeur mette il buzzer del 91-83. Boxscore: 28 Causeur, 17 Miller, 12 strelnieks, 11p+7r+3as Melli per il Bamberg (4-8); 23 Granger, 18p+11r Brown, 17 Honeycutt, 13 Heurtel per l'Anadolu Efes (6-6).