EuroLeague - Harakiri Fenerbahçe, che fa strada al Darussafaka

21.12.2016 22:15 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 333 volte
EuroLeague - Harakiri Fenerbahçe, che fa strada al Darussafaka

Vittoria della maturità raggiunta per il Darussafaka Dogus del santone David Blatt, partito dal flop interno con Milano nella prima stagionale in EuroLeague, che oggi sbanca la Ulker Sports Arena dopo una gara dura e aspramente combattuta come può essere un derby, con Vesely fuori per doppio tecnico con appena 16' in campo. La svolta a metà dell'ultimo quarto, con Wilbekin che continua ad essere una spina nel fianco del Fenerbahçe (54-58 con 4'40"). Datome serve l'assist a Udoh, poi esce dal campo per Nunnally. Il turning point è nelle mani di sloukas, che si fa portare via palla da Clyburn, che realizza in contropiede, trovando anche il fallo del greco +5. Poi tanta difesa, un pò di sfortuna per Dixon al tiro, ancora Clyburn a segno con un altro gioco da tre punti quando gli uomini di Obradovic si riaffacciano sul -2. La tripla di Wilbekin a 90 secondi dalla sirena dà forza al Darussafaka, che resiste agli ultimi, poco brillanti assalti. Finisce 64-71 con 16 Sloukas, 15 Udoh, 10 Dixon, 5p+4r+1as Datome per il Fenerbahçe (8-5); 22 Wilbekin, 20 Clyburn, 12 Wanamaker per il Dogus (7-6). 

 

What brought the second T and Jan Vesely's ejection

— Eurohoops.net (@Eurohoopsnet)