EuroLeague - Barcellona in crisi, superato in casa dall'Olympiacos

Olympiacos senza Spanoulis, ma determinato come al solito...
12.01.2017 23:14 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 268 volte
EuroLeague - Barcellona in crisi, superato in casa dall'Olympiacos

La sfida è tra il peggior attacco di EuroLeague (71 di media per il Barcellona) e la miglior difesa (73,4 per l'Olympiacos). Shakerate con il risultato dell'andata al Pireo 59-52 per i Reds, e non vi stupirete di un'altra battaglia dai ritmi bassi e il punteggio esasperatamente basso. La formazione catalana, in 40', riesce a strappare due volte di sei punti ma viene regolarmente ripresa. Solo nei 5' finali gli uomini di Sfairopoulos riescono a tenere a zero l'attacco blaugrana, recuperando da 64-58 a 64-67. Il guizzo di Koponen da tre vale il pareggio con 26 secondi alla sirena. Ne occorrono 20 per mandare Mantzaris in lunetta, e il greco fa 2 su 2. Allo scadere Tyrese Rice fallisce il tiro dell'overtime.

Risultato finale 67-69. Boxscore: 16 Koponen, 15 Rice, Tomic 12p+9r per il Barcellona (7-10) che ripiomba nella bagarre della bassa classifica; 16p+9r di Printezis, 11 di Lojeski per l'Olympiacos (12-5). La crisi dei Blaugrana è ancor più sottolineata dall'assenza, nel match di stasera, di un certo Vassilis Spanoulis...