Cantù, Grenoble 1983, Irina Gerasimenko: "Le vittorie restano per sempre"

22.03.2018 17:26 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 310 volte
Cantù, Grenoble 1983, Irina Gerasimenko: "Le vittorie restano per sempre"

Stamane, presso la sala Giunta del Comune di Cantù, si è tenuta una conferenza stampa per celebrare il 35° anniversario della seconda Coppa dei Campioni vinta dalla Pallacanestro Cantù il 24 marzo del 1983 a Grenoble. Per ricordare quell’incredibile successo in campo internazionale – il secondo consecutivo – l'Amministrazione Comunale, rappresentata dal Sindaco Edgardo Arosio, ha organizzato una conferenza stampa in collaborazione con l'Associazione dei Cittadini Benemeriti di Cantù.
All’evento, oltre a capitan Pierluigi Marzorati ed a tanti protagonisti di quella storica formazione, ha partecipato anche Irina Gerasimenko, presidente di Red October Pallacanestro Cantù.
Di seguito l’intervento del presidente biancoblù: «Per me è un onore e un grande piacere essere qui con voi – ha dichiarato Irina Gerasimenko ai presenti ed alla stampa locale -, ringrazio il Sindaco e Pierluigi Marzorati per il cortese invito. Oggi siamo riuniti per festeggiare la storia della Pallacanestro Cantù ed io non potevo mancare. In qualità di Presidente vi porto i saluti di tutta la società e di tutto lo staff. Voglio dirvi una cosa importante: le vittorie restano per sempre, la nostra storia è indelebile e nessuno potrà mai cancellarla. Inoltre – ha concluso Irina Gerasimenko -, vorrei anticiparvi che per le celebrazioni del cinquantesimo anniversario del primo scudetto stiamo lavorando ad una sorpresa per tutti i tifosi biancoblù. Grazie a tutti e forza Cantù!».