Shermadini al debutto nella FoxTown che sfida il Gran Canaria

19.11.2014 00:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 852 volte
Fonte: uff stampa
Shermadini al debutto nella FoxTown che sfida il Gran Canaria

Inizia il girone di ritorno della Regular Season di Eurocup per la FoxTown Cantù che domani affronterà alle 20.30 alla Mapooro Arena (diretta su Sportitalia, canale 153 del digitale terrestre e 225 della piattaforma Sky)) l’Herbalife Gran Canaria di coach Aito Garcia Reneses. La formazione di Las Palmas ha chiuso l’andata del girone B di Eurocup senza sconfitte, nonostante abbia già giocato tre volte in trasferta, ed è quindi prima imbattuta a quota 10 punti in classifica. Mercoledì scorso gli spagnoli hanno espugnato il campo dell’Asvel Vulleurbanne per 92 a 75 grazie ai 20 punti di Kyle Kuric e ai 16 di Brad Newley. L’Herbalife si trova invece a metà classifica in ABC, dove occupa la decima posizione con 3 partite vinte e 4 perse, ma è reduce da due successi consecutivi, il primo in casa per 93 a 77 contro il Laboral Kuxta Vitoria e domenica invece a Manresa contro il Bruixa d’Or, battuto per 81 a 73 con 21 punti del solito Kyle Kuric.

“E’ chiaro – commenta il coach della FoxTown, Stefano Sacripanti - che non abbiamo tanto tempo per pensare alla sconfitta nel derby perché domani abbiamo la partita per eccellenza del nostro girone di Eurocup. Gran Canaria è una squadra che gioca a memoria, abilissima nello sfruttare i movimenti senza palla e con un roster davvero di alto livello. Gli spagnoli sono imbattuti in Eurocup e hanno già vinto tre gare in trasferta. Noi probabilmente non siamo nelle condizioni fisiche migliori per i problemi a Jones e Gentile. Abbiamo sicuramente bisogno di un palazzo caldo perché imporsi contro la capolista può essere molto importante per continuare a mantenere vive le chance di qualificazione. E’ una gara bella contro una formazione oggettivamente più forte di noi. Quindi dovremo essere bravi a recuperare le energie per provare a fare 40 minuti di buona pallacanestro e speriamo di poter contare sull’aiuto del pubblico perché il fattore campo può essere decisivo”. L’Herbalife si è imposta nettamente nella gara di andata, disputata a Las Palmas lo scorso 14 ottobre, per 101 a 81 con 19 punti di Kyle Kuric, che ha chiuso la partita con le ottime percentuali di 5 su 7 da due e 3 su 5 da tre, e 14 punti di Tomas Bellas. Miglior marcatore nell’occasione per la FoxTown era stato invece James Feldeine con 25 punti, seguito da Darius Johnson- Odom con 14 punti. Nelle file dei bianco- blu farà il suo esordio contro Gran Canaria il lungo georgiano Giorgi Shermadini, tornato a Cantù la scorsa settimana. Rimangono in dubbio e verranno rivalutati domani mattina in vista di un loro eventuale impiego nella sfida sia Stefano Gentile, che ha riportato una distorsione alla caviglia sinistra nel derby, sia DeQuan Jones, che accusa ancora dolore per il problema muscolare che gli ha impedito di tornare in campo domenica. Gli spagnoli non hanno cambiato invece il loro roster rispetto al match di andata, ma domani non dovrebbe scendere in campo l’infortunato Ian O’Leary, mentre è in dubbio il centro canadese, di origine irlandese, Levon Kendall, che ha saltato per problemi fisici l’ultima gara di campionato contro il Manresa.

“Conosco Gran Canaria - ha commentato proprio Giorgi Shermadini - per averla affrontata lo scorso anno in ACB con il Cai Saragozza. E’ sicuramente un’ottima formazione, ben allenata e che gioca con fluidità in attacco. Certamente per me non sarà un debutto facile, ma giochiamo in casa davanti al nostro pubblico e abbiamo assolutamente bisogno di un successo. Dobbiamo fare quindi tutti il possibile per conquistare una vittoria che sarebbe fondamentale in ottica qualificazione alle Last 32”.

MEDIA La gara sarà trasmessa in diretta su Sportitalia (canale 153 del digitale terrestre e 225 della piattaforma Sky). La radiocronaca ufficiale della gara verrà trasmessa da Radio Cantù (ascoltabile sulla frequenza F.M. 89.600 o via internet su www.radiocantu.com).