Reyer femminile di scena a Wasserburg giovedì

11.11.2015 18:08 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 193 volte
Reyer femminile di scena a Wasserburg giovedì

Dopo l’ennesima, ottima prova di squadra, che ha consentito di riportare un meritato e ampio successo sulla quotata formazione della Dike Napoli, le oro granata si apprestano a disputare un altrettanto importante match in Eurocup affrontando nella loro tana le pluri-campionesse di Germania del Wasserburg.

Partita questa da prendere con le proverbiali “molle” contro la formazione che guida a punteggio pieno il proprio campionato e che ha mantenuto l’imbattibilità stagionale aggiudicandosi la gara esterna con l’Herner.

Dopo l’esordio vittorioso in Eurocup, ottenuto in terra ungherese con Pecsi, le tedesche sono uscite sconfitte dal parquet amico con il punteggio di 78 a 79 e dopo un over time nel match contro Nantes, che ha così confermato di essere team particolarmente insidioso e compatto.

Wasserburg porta in dote 9 titoli nazionali, di cui gli ultimi tre consecutivi, oltre a 6 coppe di Germania e vanta una lunga esperienza nel panorama europeo, dato che è alla sua ottava partecipazione in Eurocup. In patria, “viaggia” alla considerevole media di 92 punti a partita, frutto di un roster alquanto prolifico in attacco che può contare su varie “bocche da fuoco” capaci di andare costantemente in doppia cifra. Tra queste, spiccano la guardia USA Peddy, il centro canadese Raincock, che fornisce anche un ottimo contributo in termine di rimbalzi, l’indigena Brunckhorst, l’olandese De Kleijn e la guardia transalpina Soana Lucet. Oltre al “quintetto base” coach Eichler concede, peraltro, ampio minutaggio a cambi di qualità assoluta come la ceca Hingrakova, la finlandese Sten e le “autoctone” Bellscheidt e Wagner.

Gli infortuni a raffica che stanno falcidiando le veneziane, non hanno intaccato l’entusiasmo di una squadra che, proprio nelle difficoltà, sta trovando la forza e la compattezza del GRUPPO e che, pertanto, si presenterà in Baviera consapevole del valore avversario ma con la voglia di poter ben figurare in questa sfida che potrebbe già fornire importanti indicazioni circa la qualificazione al secondo turno.