Menetti "primo quarto senza la giusta determinazione ha condizionato la gara"

07.01.2016 00:32 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 208 volte
Menetti "primo quarto senza la giusta determinazione ha condizionato la gara"

Sala stampa per Massimiliano Menetti, coach della Grissin Bon Reggio Emilia: “Complimenti alla Dolomiti Energia, protagonista di una partita di altissimo livello sotto tutti i punti di vista. La sconfitta di stasera è certo frutto dei loro meriti: i bianconeri sono stati bravi a giocare con attenzione ed energia, a toglierci il ritmo all’inizio e ad allungare in maniera decisiva quando stavamo rientrando. Il risultato è però anche frutto delle nostre tante mancanze.

Sono arrabbiato perché al di là dei meriti degli avversari, tutti e dieci i giocatori hanno iniziato male il primo quarto. Di fronte avevamo una squadra preparata e motivata, che voleva batterci e iniziare bene il cammino nelle Last 32, eppure non abbiamo iniziato con la giusta determinazione. Nel secondo quarto abbiamo avuto un buon rientro, ma nuovamente alle prime difficoltà abbiamo mollato, un po’ come accaduto a Sassari contro il Banco di Sardegna.

È un nostro limite: quando la gara si mette male, spesso molliamo ed è un grave errore in una competizione come l’Eurocup, dove anche la differenza canestri è cruciale. Bisogna tornare a lavorare duro e sfruttare questa settimana per preparare al meglio la sfida al Pinar Karsiyaka Izmir, con l’obiettivo di disputare la gara con un atteggiamento diverso”.