La Virtus Roma comincia con una vittoria a Charleroi

16.10.2014 00:15 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 881 volte
La Virtus Roma comincia con una vittoria a Charleroi

Buone notizie per Luca Dalmonte e la Virtus Roma, che cominciano con una netta vittoria l’avventura in Eurocup 2014-15, andando in Belgio allo RTL Spiroudome dove viene sconfitto 59-88 il Proximus Spirou Charleroi al termine di una gara che l'Acea ha tenuto sotto controllo per tutti i 40′.

Gibson apre la gara con un canestro da tre punti, Charleroi risponde con Hudson e Page ma la Virtus mette a segno un parziale di 10-0 con Triche, Morgan e Gibson. Lo Spirou prova a reagire ancora con Page, ma Roma mantiene le distanze per poi allungare sul +24 sul finire del secondo quarto grazie al 13-0 firmato Stipcevic, Triche, Jones e Gibson.

Nella ripresa la Virtus controlla la gara, arrivando anche sul +38 nell’ultimo periodo.  La squadra rientrerà nella Capitale nella tarda mattinata di domani e tornerà al lavoro venerdì in vista della gara di campionato a Venezia.

Queste le parole di coach Dalmonte al termine della gara: «Innanzi tutto dobbiamo considerare per Charleroi le assenze di Dowdell, giocatore che aiuta Collins nella gestione della squadra, e di Beghin, elemento di esperienza che può dare un contributo importante. Questo però non deve togliere meriti alla Virtus, abbiamo guadagnato questo risultato giocando con attenzione e concentrazione, mettendo in campo ciò che avevamo preparato in allenamento. I ragazzi sono sempre stati presenti sia in attacco che in difesa, facendosi trovare pronti per giocare.

Detto questo dobbiamo però essere pragmatici e realisti e sapere che si tratta di una partita, abbiamo guadagnato una vittoria importante fuori casa ma ci aspettano altre nove battaglie. Dobbiamo mantenere questo profilo senza andare oltre, continuando a lavorare sugli aspetti da migliorare».