La Stella Rossa emerge dal quarto più incerto

26.03.2014 22:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1037 volte
charles jenkins
charles jenkins

Non ha tradito le attese il quarto di finale che sulla carta era il più incerto sia per il vantaggio esiguo di Kiev (+3, 82-79) dell'andata, sia per il tutto esaurito della Kombank Arena con più di 24.000 spettatori presenti. E' finito al supplementare con 21 punti di Jenkins negli ultimi cinque minuti dopo che aveva conquistato col lay up del 63-60 il diritto a giocare l'overtime per la Stella Rossa.

Crvena Zvezda  79 11 18 10 24 16  Jenkins 29, Radenovic 11 (11r), Blazic 10, Nelson 8
Budivelnik Kiev  70 15 16 11 18 10  Lavrinovic 17, Summers 13, Strelnieks 11, Minard, Ahearn 10