Il Banvit si qualifica a spese del Paris Levallois

24.03.2015 21:52 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 525 volte
Il Banvit si qualifica a spese del Paris Levallois

Il Banvit entra nell'ultimo minuto di partita contro il Paris Levallois nelle migliori condizioni possibili. Avendo perso all'andata a Parigi per 67-65, la formazione turca è già qualificata al turno successivo perchè conduce 68-59 grazie al layup di Dragicevic. Ma Mike Green ha ancora molto da dire, realizzando in un minuto otto punti che, insieme al gioco 3+1 per fallo di Rowland fatto da Dionte Christmas, vale a pochi secondi dal termine il 74-71.

E' Sammy Mejia il protagonista del Bandirma: con 6 su 6 ai liberi tiene avanti la formazione turca quando la palla sembra più pesante che mai. Oniangue, a questo punto non può che fargli fallo. Messo il primo del +4 e qualificazione a posto, sbaglia il secondo, lasciando al povero Schilb, in serata negativa comunque, il tiro disperato quanto inutile di una tripla senza risultato.

Per il resto si racconta di una partita vibrante quanto equilibrata come l'andata, dove per due volte il Banvit ha provato a scappare, ma la squadra francese riprende sempre rapidamente le redini dell'incontro che vive nella totale incertezza. Nel 75-71 ci sono per i padroni di casa 18p+9r di Mejia, 16 di Rowland, 9 di Veremeenko; per il Paris Levallois 16p+9as di Green, 13 di Oniangue e Christmas, 10 di Ford.