Gruppo K - Non ha scampo la Reggiana undersize dagli infortuni

10.02.2016 21:23 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 491 volte
Gruppo K - Non ha scampo la Reggiana undersize dagli infortuni

Si presenta male all'appuntamento con l'ultima e decisiva giornata delle Last 32 la Pallacanestro Reggiana: senza gli infortunati Kaukenas, Gentile, Aradori, Lavrinovic e con Veremeenko presente solo per andare almeno in nove a referto. Il risultato non può che essere scontato contro una avversaria forte come i padroni di casa del Pinar. Se l'attacco ha prodotto quello che ci si aspettava con un Polonara super da 24 punti, 10 rimbalzi e 31 di valutazione, la difesa ha dovuto concedere troppo, con tanti tiri a campo aperto ai turchi, che così proseguono il cammino in Eurocup, insieme a Trento, prima del girone K. 

PINAR KARSIYAKA IZMIR - GRISSIN BON REGGIO EMILIA: 109-66
 
PINAR KARSIYAKA IZMIR: Wright 14, Iverson 6, Baygul 7, Guven 11, Altintig 10,  Koc 2,  Gonlum, Gabriel 25, Carter 15, Jones 16 , Senturk 3. Allenatore Sarica.
GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Polonara 24, Della Valle 9, De Nicolao 7, Strautins 8, Veremeenko, Silins 6, Mitt ne, Lever, Golubovic 12. Allenatore: Menetti.
 
Parziali: 24-18; 28-17; 29-14; 28-17
 
Arbitri: Perez Pizzarro (Spa), Shemmes (Isr), Reiter (Ger)