EuroCup - Mercoledì da leoni per Cervi e la Reggiana alla bella con lo Zenit

13.03.2018 09:19 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 380 volte
EuroCup - Mercoledì da leoni per Cervi e la Reggiana alla bella con lo Zenit

Riccardo Cervi c'era quattro anni fa nella cavalcata della Reggiana verso la conquista dell'Eurochallenge. Mercoledì arriva lo Zenit San Pietroburgo per giocarsi gara 3, la bella che determinerà la semifinalista dell'edizione 2017-18 dell'Eurocup: «È una partita speciale, vogliamo fare bene, dare il massimo e alla fine vincerà chi giocherà meglio. Conterà tutto: il pubblico, la tattica, la determinazione» spiega ad Adriano Arati della Gazzetta di Reggio.

Vigilia. "La testa è tutta sulla gara, non stiamo pensando a nulla, anche se ovviamente sappiamo che comunque andrà si dovrà ripartire e alla svelta, sabato a Pistoia. Siamo molto concentrati e vogliamo fare bene, così come lo Zenit. Credo sarà una grande gara, vincerà che meriterà di più".

Pubblico. "Sì, è un grande vantaggio poter giocare questa partita sul nostro campo, ci darà energia per dare il massimo e provare questa impresa, sarebbe un traguardo non da poco".

Tattica. "In gara 1 noi siamo riusciti a seguire il nostro piano partita, a giocare palla sotto, a controllare il ritmo. E loro in gara 2 ci hanno ripagato accelerando e trovando tiri per gli esterni."