EuroCup - Larry Brown segue la Fiat Torino in Russia via Whatsapp

16.10.2018 09:28 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroCup - Larry Brown segue la Fiat Torino in Russia via Whatsapp

Per la Fiat Torino ieri è cominciato il lungo viaggio verso la Russia per affrontare l'Unics Kazan, capolista del gruppo D di EuroCup, forte delle due vittorie già ottenute l'Auxilium è ultima a zero punti. Non la partita più facile per la truppa di Paolo Galbiati, tornato al timone della squadra per il rientro di Larry Brown negli States che tutti ben conoscono. Non pensiamo che l'esito della sfida sia già decisivo per il prossimo futuro in Europa della squadra (la qualificazione alla seconda fase prevede che accedano le prime quattro di ogni girone da sei) ma tornare con una vittoria o con una prestazione maiuscola certo aiuterebbe. Cosa che in parte ha già ottenuto con la vittoria su Trieste in campionato. Se dopo quattro sconfitte consecutive si poteva già parlare di crisi, torna ora una certa fiducia nei propri mezzi e una rivincita contro la malasorte che si è accanita sulla società fin dai primi giorni di luglio.

In tutto questo Larry Brown segue ogni movimento da lontano, dalla sua Dallas dove abita con la famiglia. Il 78enne leggendario allenatore di NCAA ed NBA ha ben superato l'intervento di routine in day hospital che aveva preannunciato poco prima di tornare negli States, e prevede di ripartire per l'Italia verso giovedì per unirsi al gruppo nella trasferta di Reggio Emilia. In qualche modo vuole essere sempre vicino alla squadra e aggiornato, per cui sia contro il Mornar e poi contro Trieste ha costantemente dialogato con il suo staff di messaggi via whatsapp ricevendone puntuale cronaca raccontata delle partite. Per chiedere difesa, difesa, difesa: il concetto base della "right Way".