Dolomiti Energia, attenta al Pinar Karsiyaka!

19.01.2016 12:38 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 284 volte
Dolomiti Energia, attenta al Pinar Karsiyaka!

Sarà una Dolomiti Energia priva di Jamarr Sanders quella che mercoledì sera, con palla a due alle ore 18 italiane (differita su Sportitalia alle 20.30) scenderà in campo alla Karsiyaka Arena di Smirne contro i campioni di Turchia del Pinar Karsiyaka di Izmir in un match destinato a sbloccare l'equilibrio del girone K di Eurocup dove la classifica vede quattro squadre a pari punti a quota 2.

La formazione diretta da coach Ufuk Sarica, ammesso alla seconda fase di Eurocup dopo aver concluso al quinto posto il gruppo C di Eurolega. Nelle dieci gare disputate nella massima competizione continentale, i turchi hanno chiuso con un record di 3 vittorie e 7 sconfitte, impreziosito dalla perla del successo interno per 71-62 contro il Barcellona (16 e 8 rimbalzi di Colton Iverson, 12 e 10 per Kenny Gabriel). Nei primi due turni di Last 32, il Pinar ha vinto il derby d'Anatolia con il Trabzonspor (81-68 con 23 del nuovo acquisto Bracey Wright e 16 con 5 assist del gioellino Kenan Sipahi) e perso a Reggio Emilia (88-81 con 18 di Wright e 17 di Carter).

I GIOCATORI I campioni di Turchia (quinti in campionato con un record di 9 vittorie e 6 sconfitte) contano su un roster molto profondo, dove spiccano le qualità della nuova point guard Bracey Wright (14,2 punti a sera nel campionato turco), ingaggiata a fine dicembre per rimpiazzare il partente Joe Ragland, di due esterni di talento e esplosività come Justin e Josh Carter (rispettivamente 8,3 e 12,2 punti a sera), e di lunghi di atletismo come Kenny Gabriel (13,0 punti e 7,9 rimbalzi), di sostanza come Colton Iverson (10,2 punti e 4,3 rimbalzi) e di esperienza come Kerem Gonlum (7,1 e 4,2). La gemma grezza del roster del Pinar è però forse la giovane guardia turca Kenan Sipahi (7,4 punti e 2,4 assist).

ARBITRI E TV L'incontro, che inizierà alle 18 italiane, sarà arbitrato dallo spagnolo Antonio Conde, dal montenegrino Igor Dragojevic e dall'albanese Gentian Cici. La gara verrà trasmessa in differita da Sportitalia alle 20.30.