EURO BASKET 2017 - Gruppo D: SERBIA

21.08.2017 12:30 di Lorenzo Belli  articolo letto 665 volte
Bogdanovic
Bogdanovic

BIO: La coppia di argenti mondiale ed olimpico hanno riportato la pallacanestro serba dove merita, al massimo livello ora però manca la gioia della vittoria, quella si può cercare in ambito continentale. Djordjevic senza dubbio vuole il massimo obbiettivo per chiudere il cerchio della sua fortunata esperienza sulla panchina nazionale, non sarà semplice date le tante pensatissime assenze; la recente notizia è il forfait di Teodosic che si aggiunge ai vari Jokic, Bjelica e Raduljica, roba da scoraggiare chiunque, non di certo i serbi. Sotto canestro tornano i 223cm di Boban Marjanovic con tanta voglia di essere protagonista e ci sono gli eroi del Fenerbahce campione d'Europa: Bogdanovic (ora passato ai Sacramento Kings) e Kalinic mentre non far rimpiangere il genio di Milos spetterà a Micic e Jovic con Nedovic a supporto. Non saranno al massimo ma nelle amichevoli stanno dimostrando la consueta cattiveria sportiva, impossibile sottovalutarli specie se le “seconde linee” sono Guduric, Macvan e Kuzmic

QUALIFICATI: Giunta quarta allo scorso Euro Basket, eliminata a sorpresa in semifinale dalla Lituania dopo che aveva dominato il proprio girone e spazzato via Finlandia e Repubblica Ceca

OCCHI SU: Bogdan Bogdanovic; pronto allo sbarco oltre oceano dopo aver alzato il titolo di campione d'Europa per club senza dubbio gli piacerebbe fare il bis assieme al “socio” Kalinic; a 25 anni si prende i galloni di leader e dovrà non solo garantire i punti – che gli vengono facili – ma anche i numeri decisivi per una squadra che viste le tante assenze dovrà cambiare gioco forza modo di giocare. Facile prevedere almeno i 15 di media, che garantiva in EuroLeague, a referto se vi aggiungerà anche le giocate nei momenti topici la Serbia può lottare per il trono d'Europa

CALENDARIO: a Istanbul: 01/09 vs Lettonia – 02/09 vs Russia – 04/09 vs Turchia – 05/09 vs Gran Bretagna – 07/09 vs Belgio