EURO BASKET 2017 - Gruppo C: ROMANIA

 di Lorenzo Belli  articolo letto 319 volte
Emanuel Cate
Emanuel Cate

BIO: Uscita dalla cartina della pallacanestro continentale giusto 30 anni fa, nel 1987 l'ultima apparizione ad EuroBasket, vi rientra ma con l'etichetta di “cinderella” stampata sopra; scorrendo i nomi presenti nella lista di coach Tenter si capisce ben presto il perché: la meteora di Treviso (annata 2011/12) Vlad Moldoveanu è il giocatore di maggior spicco internazionale e nemmeno il passaporto last minute a Giordan Watson, onesto playmaker visto a Le Mans e pronto a ritornare a giocare nella sua nuova patria con il Cluj Napoca, può di certo accendere particolari fantasie. Più intrigante il nucleo di ragazzi che hanno vinto la Division B dell'under 20 tra cui spicca l'ala grande Emanuel Cate, già reclutato dal Siviglia, che assieme a Kuti e Nicolescu potrebbe garantire un futuro più roseo; il giocare davanti al pubblico amico sarà uno stimolo, vincere una gara l'obbiettivo, passare il turno un progetto oltremodo ambizioso

QUALIFICATI: Come organizzatori di una parte della prima fase, il girone C infatti si disputerà a Cluj Napoca

OCCHI SU: Emanuel Cate; la luce per un futuro migliore nel baschet è senza dubbio lui, reclutato sin da giovanissimo è cresciuto tra le “cantere” di Real Madrid e Siviglia. Nella vincente campagna dell'under 20 B ha messo assieme cifre davvero importanti (16 punti, 13 rimbalzi con 2,5 stoppate) che gli hanno permesso di guadagnarsi il titolo di MVP; bravo nel gioco spalle a canestro sia in avvicinamento che in allontanamento deve costruirsi un dimensione di tiro più ampia ma è un fighter interessante ed un passatore sopra la media. Da osservare il suo impatto con i “grandi” dopo i primi assaggi in ACB

CALENDARIO: a Cluj Napoca: 01/09 vs Repubblica Ceca – 02/09 vs Croazia – 04/09 vs Spagna – 05/09 vs Ungheria – 07/09 vs Montenegro