Legabasket attenta: gli avvoltoi in cerchio sul titolo della Juvecaserta

 di Umberto De Santis Twitter:   articolo letto 5959 volte
Legabasket attenta: gli avvoltoi in cerchio sul titolo della Juvecaserta

Il titolo sportivo della Juvecaserta è il perno su cui ruota l'antimercato di serie A ed A2 per la prossima stagione. Sul web, ma anche attraverso i cellulari, si sono già scatenate le voci sulle squadre di A2 in corsa per una promozione acquistando il titolo da un Raffaele Iavazzi che vende. In pole oggi ci sarebbe Forlì, che intanto deve vedere di evitare la retrocessione sul campo. Ma d'altra parte l'eventuale passaggio di Biligha a Venezia potrebbe saltare se la società campana venisse cancellata e non venduta. A Cremona stanno in campana: senza Caserta sono salvi e quindi chissà se il loro giocatore non possa essere confermato!

Legabasket attenta dunque agli eventi, come attento l'acquirente, se arriverà del titolo sportivo. I media della Campania rilanciano il dubbio che in pancia al bilancio ci possano essere due milioni di debiti pregressi e ci vuole una forza economica non indifferente per sopportare un investimento che si rivelerebbe così oneroso. Ma c'è l'ok della Comtec? Si, ma come il caso Montepaschi Siena ci ha ben spiegato, i giudizi della Comtec non valgono un fico secco, i numeri sono ballerini di prima, seconda e terza fila, e così via. Raffaele Iavazzi, ci consenta, sembra aver fatto bene fino ad oggi il gioco delle tre carte: aveva promesso di portare i bilanci al Sindaco di Caserta entro il 7 maggio, ma non li ha visti nessuno. In compenso vorrebbe un socio all'80%: di cosa non si sa. Se si dovesse scoprire che Cremona col bilancio a posto va in A2 e qualcun'altro senza si è salvato falsando il campionato, saremmo pronti a prender le ciabattine e andare al mare. Tutti.