Con Achille "Flyng" Polonara Varese ha vinto la prima scommessa

22.10.2012 10:30 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1500 volte
Fonte: www.pallarancione.it
Con Achille "Flyng" Polonara  Varese ha vinto la prima scommessa

A cura di Enrico Campana -

°Sul primato di Varese quanto incide l’esplosione di Achille “Flyng” Polonara, la prima scommessa vinta della stagione?

°Avellino in fondo alla classifica, è il contrappasso dantesco di chi ha creduto davvero che gli  8 stranieri facessero la differenza?

°Con tanti buoni lunghi offerti dal supermarket Usa, vedi Sheldon Williams,Tyus, Thomas perché la Montepaschi ha scommesso sul ritorno di  Eze pagando un prezzo salato gli ozi imperdonabili del suo ex centro titolare?

°La  sorprendente classifica della Spaghetti League di inizio stagione  può ricollegarsi in qualche modo alla novità del sorteggio arbitrale?

°Perché sul caso Napoli la Fip ha mosso il procuratore, l’esclusione dolorosa reca anche dei retroscena?

°E’ vero che Milano si è rivolta a un’agenzia specializzata per collocare abbonamenti settimanali a prezzi scontati, e che gli abbonati  che han pagato il prezzo pieno si sentono gabbati?

°Non sfugge ai tifosi milanesi il fatto che Leon Radosevic nelle prime due gare di Euroleague sia stato il migliore del Lietuvos Rytas, la squadra dove è stato mandato in prestito.

°Bonamico non si sarà fatto molti amici fra i federales dichiarando che le wild card della A dilettanti sono stati un fallimento.

°Il successo che hanno ottenuto Frank Vitucci e Daniel Hackett dopo essere stati scaricati da Treviso, conferma gli  errori di valutazione fatti a suo tempo dalla Benetton.

°E’ vero che fu il premier Berlusconi  a chiedere a Gianni Petrucci di abolire i comitati provinciali  come segnale dello sport nel contesto politico per l’abolizione delle Province?

°Chi avrà il coraggio di ammettere che il calendario-spezzatino del campionato ha abbassato l’interesse  in generale?

°Non dovrebbe sapere, il mio amato basket,  che la televisione paga per la qualità e non per la quantità?

°Solo due anni fa Sky offriva 2,6 milioni a Legabasket e una partita col miglior supporto tecnico (riprese, regia, commenti), è possibile sapere l’introito attuale?

°Ci sono tre visuali possibili per l’esito dell’esposto di Milano contro Siena bocciato dalla Giudicante, ma il finale era scontato.

°E’ vero che il motto del Procuratore del basket altri non è che una parafrasi del Riccardo III, il mio regno per un …cavillo?

°La gente si chiede preoccupata: le  vicende della  banca Montepaschi potranno avere ricadute sul futuro della pallacanestro italiana?

°L’azione anti-Nas delle minors non si ferma col comunicato della Fip dal contenuto filosofico: previsto il colpo di scena nell’assemblea di sabato 26 a Bologna?

°A fianco del presidente Bruttini,  i club di Lnp pretendono un rappresentante più… rappresentativo per il dialogo con la Fip, aspettiamo solo di conoscere il nome dell’uomo-forte.

°L’assemblea elettiva della Lombardia non è riuscita a eleggere il suo esecutivo per un problema di deleghe annullate toccando il punto più basso nella storia di quella che un tempo era la locomotiva del basket, Meneghin non si è risparmiato anche quest’ultima ferita.

°Se uno va a leggere la classifica del campionato, si rende conto che le prime della classe, Varese e Sassari, sono quelle che giocano meglio, e sono un richiamo al bel gioco all’italiana di 20 anni fa.

°Il CIA ha coinvolto una psicologa per illuminare gli osservatori, non era meglio l’esame della macchina della verità?

Nota - Questa rubrica è frutto di un contributo collettivo del mondo del basket.  Ovviamente sono  ben accette segnalazioni o suggerimenti dei collaboratori e dei lettori, anche le voci dissonanti,  purchè documentate e non offensive, o di parte. I contenuti non vanno oltre la cronaca e  un pizzico di ironia, col desiderio principale di favorire il dibattito per il maggior interesse per il basket. Un ingrediente che, oggi nonostante il moltiplicatore del  web, sembra  carente. Ovviamente questa rubrica  consente, considerandolo gradito oltre che giusto, il  pieno diritto di replica e l’errata corrige nella stessa misura dell’art.8 della Legge sulla Stampa.

[email protected]

(C) Riproduzione Riservata