NBL: Russ Smith ne segna ancora 62 ma a vincere è Kevin Murphy

13.07.2017 19:22 di Alessandro Palermo  articolo letto 514 volte
NBL: Russ Smith ne segna ancora 62 ma a vincere è Kevin Murphy

Altra prestazione da fenomeno per Russ Smith, che nella Chinese NBL continua a dominare senza sosta. Nell’ultimo incontro giocato ieri sera contro i Guangxi Rhinos, l’ex Galatasaray ha segnato la bellezza di 62 punti con oltre il 50% dal campo (22/43). Per la combo guard americana anche 10 rimbalzi e 17 falli subiti (16/19 dalla lunetta) in 40’ di impiego. Tuttavia, la sua prova da trascinatore (61 di valutazione) non è servita ad evitare la sconfitta. Il Luoyang ha infatti perso 134 a 129, sotto i colpi di Kevin Murphy, altro americano visto in Europa nel 2013 con Strasburgo e nella NBA con Utah nel 2012 (17 partite). Murphy, insieme ad Isaiah Austin, è stato fondamentale per la vittoria dei Rhinos con 58 punti, 10 rimbalzi e 6 assist a referto. Per Austin invece, del quale parliamo in questo articolo (QUI il link), 40 punti e 19 rimbalzi.

 

Alessandro Palermo