Champions League - Varese senza scampo in casa Asvel Villeurbanne

06.12.2016 22:30 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 131 volte
Champions League - Varese senza scampo in casa Asvel Villeurbanne

La Openjobmetis Varese, priva dell’infortunato Campani, esce sconfitta dal parquet dell’ASVEL Lyon-Villeurbanne con il risultato di 86 a 70 in occasione della prima giornata del girone di ritorno del gruppo C di FIBA Basketball Champions League. I biancorossi torneranno in campo domenica sera (ore 20:45) per il match di campionato contro Reggio Emilia.

Anosike, con 4 punti consecutivi, ribalta l’avvio dei padroni di casa che si erano portati sul 3 a 0 con Hodge e Watkins. Nelson risponde per i suoi, ma Maynor e Cavaliero sono bravi a tenere in alto la Openjobmetis che tiene il comando del match sul 14 a 11; l’ASVEL si scuote con Hodge e Uter che prendono per mano i loro portandoli sul 25-19 del 10′.
Nelson apre il secondo periodo con 5 punti di fila che valgono il +11 francese (30-19). Avramovic e Maynor provano a ridurre, ma Dragovic risponde con due bombe che spediscono i padroni di casa sul +14 (40-26); serve un tecnico fischiato ai danni di Watkins (sfruttato a dovere da Anosike e Cavaliero) a riportare Varese in scia: al 20′ il risultato è sul 48-37.

Avramovic piazza la tripla del -8 (48-40) dopo un minuto e mezzo di errori da una parte e dell’altra. L’ASVEL ci impiega poco a riportarsi in avanti e lo fa grazie ai canestri in transizione di Sy e Lang che riportano i loro sul +12 (54-42). La Openjobmetis subisce il contraccolpo e scivola sul -20 (64-44); al 30′ il gap è di poco inferiore: 68-50.
I biancorossi rincorrono per tutto l’ultimo periodo ma per i padroni di casa è facile controllare; alla sirena finale il risultato si ferma sull’86 a 70.

ASVEL LYON-VILLEURBANNE-OPENJOBMETIS VARESE: 86-70

ASVEL Lyon-Villeurbanne: Dragovic 6, Uter 12, Lang 12, Sy 16, Noua 4, Hodge 16, Diawara, Hangoue, Nelson 13, Watkins 7. Coach: John-David Jackson.

Openjobmetis Varese: Anosike 7, Maynor 13, Avramovic 17, Pelle 7, Bulleri, De Vita ne, Cavaliero 11, Kangur 6, Canavesi ne, Ferrero, Eyenga 9, Johnson. Coach: Paolo Moretti.

Arbitri: Conde– Bijedic – Hrusa

Parziali: 25-19; 23-18; 20-13; 18-20. Progressivi: 25-19; 48-37; 68-50; 86-70.

Note – T3: 8/22 Lyon-Villeurbanne, 5/13 Varese; T2: 23/42 Lyon-Villeurbanne, 15/32 Varese; TL: 16/20 Lyon-Villeurbanne, 25/30 Varese. Rimbalzi: 30 Lyon-Villeurbanne (Watkins 5), 26 Varese (Anosike 9); Assist: 23 Lyon-Villeurbanne (Hodge e Nelson 7), 11 Varese (Eyenga 4).