Champions League - Sacripanti: "Dispiaciuto per i due punti persi!"

14.12.2016 23:33 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 108 volte
Champions League - Sacripanti: "Dispiaciuto per i due punti persi!"

Prima sconfitta fuori casa per la Sidigas Avellino che, nonostante i vari tentativi di rientrare in partita, è costretta ad arrendersi ai padroni di casa dello Strasburgo. Coach Sacripanti è dispiaciuto soprattuto per aver perso la prima posizione in classifica: “Siamo scesi in campo con la giusta attitudine mantenendola per tutti i 40 minuti. Nei primi 20 non siamo stati bravi a capitalizzare i giochi offensivi, abbiamo sprecato molte occasioni sbagliando canestri facili. Abbiamo segnato solo 20 punti in 20 minuti anche se non ritengo di aver giocato male offensivamente, Strasburgo è stata molto più intensa di noi sia in difesa che in attacco. Abbiamo vinto il terzo e il quarto periodo, la causa di questa sconfitta è stato il secondo quarto in cui abbiamo segnato solo 8 punti. Sono comunque contento della prestazione dei miei giocatori, Strasburgo ha giocato un’ottima pallacanestro. Questa partita era molto importante ai fini della classifica, dobbiamo migliorare per competere a livelli così alti. Mi dispiace di aver perso, ma penso che sia un’ottima lezione e uno step da cui ripartire.
In Sala Stampa insieme al coach anche Levi Randolph che analizza quelle che sono state le difficoltà del match: “Siamo andati sotto nel primo tempo, loro sono scesi in campo molto motivati. Abbiamo provato ad essere più aggressivi nella seconda fase di gara cercando di rispettare il piano partita, avevamo già giocato contro di loro vincendo solo di tre punti, sapevamo che sarebbe stata una sfida molto combattuta. Abbiamo preparato la gara al meglio guardando i video durante la settimana ed eravamo a conoscenza del loro valore. Oggi hanno semplicemente svolto un’ottima gara”.