Champions League - Sacripanti: “Contento per l’intensità e l’impegno dei miei giocatori”

07.12.2016 23:32 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 94 volte
Champions League - Sacripanti: “Contento per l’intensità e l’impegno dei miei giocatori”

Vittoria in casa per la Sidigas Avellino contro i Serbi del Maga Leks, coach Sacripanti ormai certo della vittoria ha dato spazio anche ad alcuni dei suoi giocatori meno utilizzati: “Per prima cosa sono molto contento per l’intensità e l’impegno che ho visto da parte di tutti i miei giocatori per tutti i 40 minuti di gioco. Per quanto riguarda la partita voglio fare solo due considerazioni: la prima è che malgrado Joe Ragland non fosse in condizioni ottimali non ha minimamente preso in considerazione l’ipotesi di non scendere in campo, la seconda è la mia soddisfazione nei riguardi di Salvatore Parlato e Lorenzo Esposito. Sono ragazzi che mettono il massimo impegno in ogni allenamento e fanno tanti sacrifici per la squadra a prescindere dal loro utilizzo. Scendere sul parquet questa sera è stata una grande gratificazione per loro. Inoltre è stato bello vedere che la squadra li abbia coinvolti per chiudere in bellezza la vittoria, così come gli applausi del pubblico nei loro confronti”. Il coach irpino spende due parole per chiarire il poco utilizzo di Andrea Zerini: “Ha preso una botta al ginocchio nei cinque minuti in cui era in campo e abbiamo deciso di tenerlo a riposo per ragioni puramente precauzionali, non è nulla di grave”.