Champions League - Oldenburg amara per la Dinamo Sassari

20.12.2017 21:46 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 158 volte
Champions League - Oldenburg amara per la Dinamo Sassari

Brutta serata per il Banco di Sardegna in Champions League, ospite dell'EWE Baskets Oldenburg. La formazione tedesca si stacca dopo la metà del secondo quarto, raggiunge agevolmente il massimo vantaggio nel terzo periodo 67-42 al 28', difende tranquillamente la vittoria nell'ultimo quarto.

Coach Pasquini manda in campo Bamforth, Pierre, Jones, Hatcher e Polonara, coach Drijencic risponde con Massenat, Paulding, Mahalbasic, McConnell e Schwethelm. È Shawn Jones ad aprire le danze, Paulding infila i primi punti per la formazione di casa. Break biancoblu con il contropiede di Polonara e Jones ad attaccare il ferro, ma Oldenburg si tiene a contatto con McConnell dall’arco. I tedeschi mettono la testa avanti condotti da Paulding, Pierre lotta nel pitturato e sigla la parità. L’Ewe arriva fino a +4, ma l’impatto di un buon Darko Planinic nel match chiude il primo quarto 23-21. Nella seconda frazione sono i padroni di casa a dettare i ritmi trascinati da De Zeeuw e Mahalbasic. Dopo aver incassato un break di 5-0 la bomba di Stipcevic risveglia il Banco. Ma l’Oldenburg è implacabile e firma il +10 con il capitano Paulding. A coach Pasquini non basta un concreto Pierre, si va negli spogliatoi sul punteggio di 47-33. Al rientro dall’intervallo lungo i giganti non riescono a invertire l’inerzia del match e subiscono l’offensiva tedesca. Botta e risposta dall’arco tra Polonara e Schwethelm, l’Ewe mette a segno un parziale da 6-2. I padroni di casa bombardano dall’arco firmando il massimo vantaggio di +25. Gli uomini di coach Pasquini provano ad accorciare con Randolph. Al 30’ il tabellone dice 67-47. Polonara, Spissu e Bamforth provano a condurre la rimonta sassarese ma i padroni di casa restano saldamente in controllo e respingono ogni tentativo di risalita dei biancoverdi. Finisce 90-72.

Ewe Oldenburg 90 - Dinamo Banco di Sardegna 72

Parziali: 23-21; 24-12; 20-14; 23-25.

Progressivi: 23-21; 47-33; 67-47; 90-72.

Ewe Baskets. Hujic, Tadda, Massenat 10, De Zeeuw 12, Bacak 2, Wohlrat, Paulding 25, Mahalbasic 8, Philmore 3, McConnell 10,  Schwethelm 12, Loesing 8. All. Mladen Drijencic

Banco di Sardegna. Spissu 8, Gallizzi, Bamforth 4, Planinic 12, Devecchi, Randolph 8, Pierre 16, Jones 4, Stipcevic 3, Hatcher 4, Polonara 13, Picarelli. All. Federico Pasquini.

 

 

. lobs it up, ✈️ throws it down!

— #BasketballCL (@BasketballCL)