Champions League - Il commento di Sacripanti dopo la sconfitta interna con Nanterre

21.12.2017 00:32 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 313 volte

Sfuma la vittoria alla Sidigas Avellino, che non riesce a spuntarla al termine di due tempi di supplementari contro i francesi di Nanterre 92. Queste le parole di coach Sacripanti nella conferenza stampa post partita, terminata con il punteggio di 102-106:

Complimenti a Nanterre, che ci ha creduto per 50 minuti: è stata una partita difficile contro una squadra esperta, che ha giocato una pallacanestro molto fisica. Sono contento per la prestazione di ciascuno dei miei giocatori, ma dispiaciuto per non aver vinto ed aver perso molte opportunità durante la gara. Per questo ci tengo a ringraziare i ragazzi per lo sforzo che hanno fatto: ci stiamo allenando forte e, malgrado le difficoltà, abbiamo lottato fino alla fine e posso solo fargli i complimenti per questo.

Abbiamo fatto una buona gara difensiva ma abbiamo sbagliato troppo in attacco: il 22/40 ai liberi contro 22/26 loro è una cosa che ci ha penalizzato molto e alla fine, nella guerra dei due supplementari, abbiamo cercato di cambiare molto in attacco per avere punti di riferimento interni. Come spesso accade quando si vince o si perde punto a punto, ci sono tantissime situazioni e tantissimi episodi che influiscono.

N’Diaye ha preso un colpo alla mano, valuteremo meglio domani; non sappiamo se Wells sarà dei nostri contro Capo d’Orlando