Champions League - Dinamo Sassari nel girone A, rivincita con il Monaco

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 252 volte
Champions League - Dinamo Sassari nel girone A, rivincita con il Monaco

Si è svolto questo pomeriggio alla House of Basketball di Mies il sorteggio che ha definito i gruppi della regular season della seconda stagione di Basketball Champions League. La Dinamo Banco di Sardegna, che lo scorso anno ha chiuso tra le prime otto squadre della competizione, disputerà per il secondo anno la BCL.

A fare gli onori di casa il CEO della Basketball Champions League Patrick Comninos: prima di procedere con i sorteggi sono state proiettate le immagini della prima storica stagione di BCL, conclusasi con la vittoria del titolo da parte di Tenerife. Nella prima parte del sorteggio sono stati definiti gli accoppiamenti dei tre Qualification Round che selezioneranno le 8 squadre, su 32 pretendenti, che raggiungeranno le 24 partecipanti di diritto alla regular season.

Quindi si è passato al sorteggio delle 24 squadre che sono state divise in quattro gruppi.

Gruppo A. La Dinamo Banco di Sardegna è stata inserita nel gruppo A: nella regular season che inizierà il prossimo 10 ottobre i giganti affronteranno l’As Monaco, avversaria ai quarti di finale dello scorso anno, il club israeliano Hapoel Holon, la formazione spagnola UCAM Murcia, i russi dell’Enisey Krasnoyarsk e i tedeschi dell’Ewe Basket Oldenburg, vecchia conoscenza biancoblu che incontrò la formazione tedesca nella regular season di Eurocup della stagione 2013/2014. Al gruppo si uniranno i vincitori del Game 20 del Qualification Round 3, che potrebbe essere una tra la squadra austriaca Kapfenberg Bull, i portoghesi del Benfica, la formazione bulgara Lukoil o la Juventus Utena dalla Lituania, e la vincitrice del Game 23, che sarà una tra la formazione macedone del Karposh Sokoli, quella estone del Kalev Kramo, l’Alba Fehervar dall’Ungheria o i turchi del Pinar Karsiyaka.

Basketball Champions League 2017/18. La seconda annata di BCL partirà il prossimo 19 settembre, con i Qualification Round che selezioneranno le 8 squadre che si uniranno alle 24 già inserite nella regular season. Lo start della regular season è invece fissato per il prossimo 10 ottobre. Tra le 56 squadre che parteciperanno alla competizione, provenienti da ben 32 nazioni, ci sono 21 squadre vincitrici dei titoli nazionali, 8 finaliste e 6 semifinaliste: il livello della competizione, già alto nella prima stagione, sarà ancora più alto nel suo secondo anno. Alle 24 squadre che accederanno di diritto alla regular season si uniranno le 8 selezionate dai Qualifications Round: le 32 partecipanti saranno divise in quattro gruppi da 8 squadre ognuno che si sfideranno nella regular season con un girone di andata e di ritorno. Le prime quattro di ogni gruppo accederanno quindi al Round of 16 che poi determinerà il quadro dei quarti di finale, che selezionerà le quattro finaliste.