Champions League - Brutta sconfitta in Ungheria per la Dinamo Sassari

26.10.2016 20:06 di Massimo Veroni Twitter:   articolo letto 480 volte
Champions League - Brutta sconfitta in Ungheria per la Dinamo Sassari

Una brutta Dinamo perde nuovamente sul campo del Szolnoki Olaj. A differenza della sfida di Gennaio, oggi Devecchi e compagni hanno giocato sin dall'inizio la sfida per vedersi poi rimontare dal terzo quarto fino alla sconfitta alla sirena per 73-72. Come domenica contro Cantù il terzo quarto è stato giocato malissimo dalla squadra. Nulla è compromesso in chiave qualificazione, ma certo perdere contro la squadra più debole del Girone non è buon viatico per il proseguio della competizione, tenendo conto anche della vittoria sofferta di settimana scorsa contro lo Zielona Gora. Gli incubi della passata stagione riappaiono tra i tifosi. Si spera adesso che le prossime due sfide interne, domenica contro Pesaro e mercoledì contro Charleroi, possano farsì che la squadra si ritrovi.

Cronaca: Nel quintetto iniziale si rivede Lydeka e la Dinamo segna i primi due punti con Savanovic. Dopo l'8-4 dei padroni di casa, Lacey e compagni recuperano la partita e chiudono il quarto avanti 28-22.

Il secondo quarto vede i padroni di casa, con Vojvoda su tutti, cercare di ricucire lo svantaggio, ma Sassari riesce a tenere il vantaggio andando all'intervallo lungo in vantaggio per 44-36.

Sembrerebbe la partita incalanata sui binari giusti, anche per la pochezza degli avversari, ma nel terzo quarto la squadra di Coach Pasquini sembra non essere presente, molle in difesa, e si arriva alla sirena del periodo coi magiari che impattano.

Sul 57-57 di inizio periodo, ci si aspetta una reazione della squadra, ma invece la partita va avanti sul filo della parità. I troppi errori da una parte all'altra portano al finale, dove Lydeka si trova in lunetta a meno di un secondo dal termine per portare la sfida ai supplementari, ma sbaglia il primo tiro e mette dentro il secondo. Finisce il tempo e la partita sul 73-72 per i padroni di casa.

Tabellini:

Szolnoki Olaj: Wittman 5pt, Vojvoda 19pt e 5 assist, Borisov 11pt, Popovic 13pt, Barnies 3pt, Wright 10pt, Csak ne, Eilingsfeld 4pt, Toth 8pt, Rudner 0pt. Coach: Stojan Iovic.

Dinamo Sassari: Johnson-Odom 12pt, Lacey 11pt e 8 rimbalzi, Carter 14pt, Savanovic 6pt, Olaseni 7pt, Stipcevic 15pt, Sacchetti 0pt, Lydeka 7pt, Devecchi 0pt, D'Ercole 0pt, Monaldi ne, Ebeling ne. Coach: Federico Pasquini.