Champion League - Casarin torna sulla rissa al Taliercio

27.10.2016 10:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Champion League - Casarin torna sulla rissa al Taliercio

L'unico neo nella vittoria della Reyer Venezia sul Pinar Karsiyaka è stata la rissa che si è accesa nel finale, innescata da un fallo di Ejim che ha a sua volta provocato la decisa reazione di Summers. Espulsioni definitive (McGee, Hagins, Dillard, Summers) e rientrate dopo instant replay (Peric e Ress). Così commenta il presidente Casarin al Corriere del Veneto: "Dispiace per quello che è successo: di sicuro non è stato un episodio edificante per i tifosi, soprattutto per i tanti ragazzi che vengono a vederci e per i quali i giocatori rappresentano un esempio. Ma a ben guardare si è trattato solo di un paio di spinte, nell'ambito di una partita molto spigolosa e fisica. Non si deve mai reagire così, lo ribadisco, ma non è accaduto nulla di grave. Il basket è uno sport di contatto e una perdita di lucidità ci può anche stare". Mentre si attende di sapere quale sarà l'entità delle eventuali squalifiche, Casarin nota un risvolto positivo: "Pur condannando fermamente l'episodio, va però preso come aspetto positivo la reazione corale della squadra. Sono stati tutti partecipi e questo è un segno di unità".